web analytics

Documentazione necessaria

Le cose da sapere

  • Quale documentazione occorre:
    Cartelle cliniche, referti medici ospedalieri, certificazioni e prescrizioni di eventuali cure o esami, che vanno dal periodo in cui sono sorti i primi sintomi fino a quando si sono stabilizzati o conclusi
  • Analisi della casistica
    Consiste in una valutazione scrupolosa della documentazione medica e della cronistoria prodotta dal cliente da cui si evincono e si individuano gli eventuali errori sanitari. Durante la valutazione i medici legali analizzeranno tutta la documentazione con la massima cura e professionalità  ponendo attenzione  al tipo di diagnosi fatta, ad eventuale negligenza o imperizia nel trattamento del paziente, alla tempestività delle cure prestate, al tipo di terapia e trattamento della patologia, alla eventuale inosservanza delle linee guida e protocolli ospedalieri, al corretto consenso informato ecc.
  • Cronistoria
    Importante è la cronistoria dei fatti e degli eventi  che hanno interessato la persona avendo cura di non trascurare dettagli importanti. Quanto più precisa è la cronistoria dei fatti tanto più si facilita il lavoro del medico legale che andrà ad analizzare dettagliatamente le cartelle cliniche e/o altra documentazione medica al fine di individuare con maggior precisione dove sia stato l’errore medico.